Come Ottenere Un Finanziamento A Fondo Perduto Per Aprire Un’impresa Con Le Tue Passioni.

La maggior parte dei bandi pubblicati sui finanziamenti a fondo perduto per le imprese scadono senza essere attribuiti. Alcune risposte spontanee: perché l’accesso a questi contributi è impossibile! A chi mi posso rivolgere per avere indicazioni? Come faccio ad individuare quello che risponde alle mie aspettative? Ti posso assicurare che, come ci ricorda chi si occupa di Realizzazione siti web roma le risposte ci sono e non così complesse come gli stessi bandi. Ma partiamo con ordine:

Hai un’idea d’impresa ? E’ chiara nella tua testa? Bene!

Esistono delle opportunità di iniziare un’attività accedendo a finanziamento a fondo perduto. Puoi concretizzare un’idea d’impresa seguendo lo schema logico che ho maturato in anni di esperienza. Qualsiasi tua azione deve essere mossa da un interesse, da una passione! Se ti è chiaro questo hai già fatto metà del cammino verso l’ottenimento di un contributo a fondo perduto per la tua idea. Prima di partire in quarta ed apprendere trucchi e suggerimenti per ottenerli dal sito di ContributiRegione ti consiglio di leggere il resto dell’articolo.

Descrivere la propria passione è fondamentale, ma è necessario esporre bene il bene o il servizio che pensi che arrecherà benessere agli altri

Come si differenzia dalla concorrenza, si distingue per la qualità migliore o per il prezzo più competitivo? Elenca le sue caratteristiche tecniche.

La realizzazione di qualsiasi azione comporta anche capacità e competenza. Quindi sottolinea e documenta le tue esperienze formative e di studio che supportano la tua idea.

Chiediti sempre: ma tutto ciò a chi è diretto? A chi potrebbe servire il mio prodotto? Analizza la potenziale clientela, dividendola per età, sesso, e provenienza. Se tu dimostrerai di conoscere accuratamente coloro che potranno utilizzare il tuo prodotto/prestazione potrai identificare bene il tuo mercato e aumentare i tuoi profitti. Questo passaggio ti farà guadagnare una credibilità immensa agli occhi di chi dovrà valutare il tuo progetto per assegnarti i finanziamenti agevolati.

Dove sarà situata strategicamente la tua azienda? Quale sarà l’ubicazione?

Indossa i panni del consumatore, poniti le sue domande:

“Mi sposto lo stesso con il traffico o vado al primo rivenditore che per me è più comodo da raggiungere e dove posso parcheggiare senza problemi?”

Infine analizza i tuoi concorrenti. Stai tenendo conto della presenza in zona di imprese che svolgono la stessa attività? Conosci il tuo nemico e saprai come affrontarlo!

Ti sei mai chiesto perché un cliente dovrebbe scegliere il tuo prodotto? Quali strategie adotti per fargli conoscere la qualità e il prezzo conveniente?

Di solito quando compri un articolo ti informi prima con l’amico fidato oppure vai su internet e ti metti al corrente attraverso Facebook o i blog.

Per non trascurare questi aspetti immedesimati ancora una volta nel tuo potenziale cliente e sarai in grado di individuare i mezzi di promozione più efficaci per pubblicizzare il tuo prodotto. Se hai seguito questi passi, avrai già costruito per buona parte il Business plan che sarà utile a chi dovrà aiutarti per concederti contributi a fondo perduto anche fino al 50% per il tuo progetto. Potrai perfezionarlo aggiungendo tutte le voci di costo specifiche dell’attività imprenditoriale da intraprendere. Potrai ricevere spunti e tattiche approfondite su questo argomento, semplicemente consultando video pratici che troverai sul suddetto sito.